Salari e onorari

Quanto guadagnano veramente gli sceneggiatori e le sceneggiatrici nonché i registi e le registe, se si considerano gli introiti in base al tempo che occorre per realizzare un film? Nel 2019 e nel 2020/21, l’ARF/FDS ha eseguito un sondaggio sulla questione per ottenere dati e fatti significativi. In occasione delle giornate del film di Soletta 2020 sono stati presentati i primi risultati. Sono deludenti: la maggior parte dei cineasti lavora al di sotto del salario minimo.

Quanto guadagnano davvero scrittori e registi? Cioè, quando il loro reddito è calcolato in relazione al tempo che dedicano ai loro film? L'ARF/FDS ha condotto due indagini su questa domanda tra il 2019 e il 2021 per ottenere fatti e cifre significative. I primi risultati sono stati pubblicati al Solothurn Film Festival 2020, e la seconda fase dello studio è stata presentata a Locarno nel 2021. I risultati sono sconfortanti: la maggior parte dei registi lavora in condizioni precarie e raggiunge a malapena uno stipendio decente.

Il dipartimento "Tasse e stipendi" continua questa campagna: l'obiettivo dovrebbe essere quello di stabilire una remunerazione equa e socialmente accettabile per la sceneggiatura e la regia - sia nel settore cinematografico che in quello televisivo.

L'impegno dell'ARF/FDS è di :

campagna per il tempo che gli scrittori e i registi passano a lavorare sui film per essere presi in considerazione quando si negoziano i loro stipendi e compensi.
fornire un calcolatore di tempo e sforzo
fissare dei parametri di riferimento
raggiungere le associazioni di produttori per sviluppare soluzioni comuni per migliorare la situazione.
lavorare con le agenzie di finanziamento federali e regionali per garantire che non vengano più accettati stipendi e compensi socialmente inaccettabili, e
entrare in trattative con la SSR per stabilire salari equi per i film e le serie prodotte per la televisione.
Inoltre, i regolamenti sui diritti di sfruttamento, i tipi di contratti, le prestazioni sociali e la previdenza devono essere aggiornati e resi più trasparenti.

E va da sé, che vogliamo sostenere attivamente i nostri membri nell’imporre le loro richieste e nel far rispettare i contratti.

Contatti: Lisa Blatter, Christa Capaul e Thomas Isler

Indagine sulla situazione salariale dei cineasti (2019 - 2021):

La prima fase dello studio "Sei una persona o guadagni uno stipendio?" (in tedesco o francese) è stata presentata al Festival del cinema di Soletta 2020, i risultati di un secondo sondaggio sui vincitori di due anni di premi sono stati presentati al Festival del cinema di Locarno 2021 con il titolo "Il successo ha il suo prezzo!" ( in tedesco o francese).

Questionari

I questionari della seconda fase dello studio ("Il successo ha il suo prezzo!") (in francese)

Downloads

Sondaggio salari e onorari: Domande documentario (francese) PDF (61 kB)
Sondaggio salari e onorari: Domande sceneggiatura (francese) PDF (42 kB)
Sondaggio salari e onorari: Domande regia lungometraggio (francese) PDF (51 kB)

Questo sito web utilizza i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito webInformativa sulla privacy